fbpx

Virtual Coop

Il Metodo T.R.E.K. per un percorso di crescita nel digitale
Progetto: Virtual Coop - Cooperativa Sociale ONLUS
Categoria: analisi di mercato, digital marketing

Quando un po’ di tempo fa abbiamo pensato di proporre il nostro metodo T.R.E.K. ai clienti, abbiamo corso un rischio, quello di “perdere” un cliente una volta formato sulle attività digital.

D’altronde il metodo T.R.E.K. si basa sul lavoro fianco a fianco e la costante collaborazione a 4 mani, con l’obiettivo di abilitare e rendere sempre più autonomi i nostri clienti nella gestione delle attività di digital marketing. Ma proprio per il suo obiettivo ambizioso e per i risultati che porta, non ci siamo mai pentiti di aver ideato il metodo T.R.E.K., un modello di lavoro che ci rende orgogliosi e che ci permette di affrontare le sfide operative direttamente insieme ai nostri clienti. 

 

Così quando abbiamo conosciuto Virtual Coop, una società cooperativa di Bologna che voleva mettere in piedi un progetto formativo importante per riuscire a migliorare la propria presenza digitale e impostare una nuova strategia comunicativa, abbiamo pensato di proporre proprio questa modalità di lavoro che va oltre delle semplici lezioni frontali.

 

Ecco quali sono stati i passi del nostro percorso insieme a Virtual Coop.

Prima della formazione: l'analisi del mercato digitale

Uno dei cardini del nostro metodo è la fase di research, il momento in cui studiamo e analizziamo il contesto e la realtà che abbiamo davanti, per scegliere la giusta strada da intraprendere durante la formazione. 

Per Virtual Coop, una società con caratteristiche, necessità e obiettivi ben specifici, è stato più che mai importante capire al meglio a chi volevamo parlare, con quali strumenti e quali potessero essere eventuali “competitor”, per sfruttare al meglio i punti di forza aziendali emersi durante la SWOT analysis.

Dalla fase di ricerca è nato un piano di marketing digitale che, come richiesto, l’azienda avrebbe voluto poter gestire in autonomia, sfruttando le risorse interne opportunamente formate.

Ed è qui che è cominciata la seconda fase.

Expedition Base Camp: la formazione

In questa fase, che si è svolta per una piccola parte in presenza e per la maggior parte in vidoconferenza (visto il particolare periodo storico in cui viviamo), il team di Virtual Coop e la “guida” di Webit per questo percorso, hanno sviluppato insieme un piano d’azione da sviluppare nei prossimi mesi, alternando piccoli momenti di teoria a tante sessioni pratiche e operative, lavorando direttamente sulle attività pianificate e valutandone insieme l’efficacia.

Da questo lavoro insieme ha preso così forma anche il nuovo sito web, facendo sempre attenzione alle regole di UX e UI. Ma sono stati elaborati dettagliatamente anche content strategy e piano editoriale, sviluppati poi su Facebook e LinkedIn, ma anche attraverso la creazione di articoli per il blog aziendale ottimizzati in ottica SEO.

E non è tutto. Durante i base camp abbiamo affrontato la lettura dei dati di Google Analytics, le statistiche relative alle attività di email marketing con Mailchimp e quelle delle campagne pubblicitarie su Facebook Ads e su Google Ads (nel circuito grants).

Il fatto di aver lavorato insieme sui progetti e non esserci limitati a una formazione frontale, ha permesso al team di Virtual Coop di rendere propri gli insegnamenti e di metterli in pratica sin da subito, sempre con il nostro  supporto per le singole attività. Un modo per costruire delle buone basi attraverso la pianificazione, ma anche per verificare direttamente “sul campo” le competenze acquisite durante gli incontri. 

Keep in touch: le prossime tappe

Come detto all’inizio, il valore più grande del T.R.E.K. è dato dalla crescita delle competenze dei nostri clienti che, al termine del percorso, possono sentirsi autonomi e pronti per gestire autonomamente tutte le attività. 

Ma questo non necessariamente significa che le due strade (la nostra e quella del cliente) si separeranno sempre. Quasi sempre la “tappa” successiva è invece un proseguimento del percorso fatto insieme fatto di confronti, supporto e collaborazioni per migliorare sempre.

E anche questa volta speriamo davvero di poter continuare questo stimolante percorso insieme ad una realtà come quella di Virtual Coop.

altri progetti
  • Un'identità rinnovata alla base del nuovo sito web
  • PKG

    Dall’analisi del mercato digitale ad una rinnovata brand identity.
  • La web application per la manutenzione degli impianti aziendali
  • SEO e Content per il posizionamento
  • Il rebranding di Filodiritto: un’immagine rinnovata per il lancio del nuovo portale
  • IFI

    L’analisi di mercato per una strategia di web marketing internazionale
  • Un nuovo portale, per ogni esigenza logistica
  • L'efficacia di un buon posizionamento SEO
  • Riprogettare l'esperienza digitale di un brand leader di settore